‘Il Disobbediente’, storia di un whistleblower

Un ex dipendente di Ferrovie Nord Milano svelò le spese folli dell’azienda. E si ritrovò senza lavoro. Ora, in un libro edito da Paper First, racconta la sua decisione. E parla delle scarse tutele per chi denuncia.

Morte e vita di Daphne Galizia

Daphne Caruana Galizia non guardava in faccia nessuno: né il potere, né i criminali, né quegli opinionisti da salotto in grado soltanto di dire cose di buon senso, senza mai esporsi.

Slovenia, quelle operazioni bancarie sospette a due passi dall’Italia

«Clienti italiani hanno utilizzato conti presso la banca slovena New Credit Bank Maribor (Nkbm) per condurre transazioni con soldi spesso derivati da atti criminali come evasione fiscale o abuso d’ufficio, che potrebbero anche essere stati il risultato di seri reati legati alla criminalità organizzata». È vergato nero su bianco dagli ispettori della Banca centrale slovena, la Banka Slovenije (Bs), in un documento interno del 2014 che mette in luce un vero e proprio scandalo bancario. Uno scandalo che Il Sole 24 Ore può raccontare in esclusiva grazie al centro di giornalismo d’inchiesta Irpi e al giornale sloveno Mladina che hanno ottenuto il rapporto segreto grazie a un whistleblower.

Le rotte e i costi delle migrazioni

Il mercato degli esseri umani nel Mediterraneo vale sei miliardi di euro. Un quinto del mercato globale, stimato in 30 miliardi: la terza industria illegale del mondo, dopo armi e droga.

Come si sta militarizzando il Mediterraneo

Intorno alle navi di soccorso delle Ong, in tre anni lo scenario si è trasformato, mettendo in pericolo loro e i migranti. Lo si comprende proprio leggendo le 148 pagine del decreto di sequestro della Iuventa.

Dentro il sistema Mendes

Perché il processo a Cristiano Ronaldo potrebbe svelare le trame dell’agente portoghese, tra meccanismi ingegnosi e società offshore.

Pin It on Pinterest