L’inchiesta si sviluppa su due filoni. Nel primo vi raccontiamo gli affari di Curio Pintus, finanziere sardo condannato quindici anni fa per aver riciclato denaro della ‘ndrangheta. Oggi, Pintus si muove ancora con gli stessi compagni di avventura di un tempo e attraverso una società vuota registrata in Texas. La Pintus Group LLC riceve dall’ambasciata di Sao Tomé e Principe presso le Nazioni Unite un appalto (senza gara) per la gestione delle finanze di un progetto multimilionario. L’intento è quello di accaparrarsi una fetta, seppur piccola, del maxi progetto. Le stesse ragioni spingono Curio Pintus a promettere liquidità a grosse aziende italiane in difficoltà, come la Malgara Chiari & Forti, per poi improvvisamente ritirarsi con un nulla di fatto.

Nel secondo, vi portiamo in Senegal dove Ama, la municipalizzata romanda per la gestione dei rifiuti, e la TirrenoAmbiente hanno fatto disastri. La nostra inchiesta svela la vicinanza delle due società alla galassia di Manlio Cerroni, potente e controverso uomo d’affari del settore rifiuti in Italia. Dal Senegal alla Costa d’Avorio passando per l’Italia, l’inchiesta coinvolge imprenditori sotto indagine, soci in affari con un passato da narcos ed ex manager di importanti multinazionali.

Di seguito la lista degli articoli pubblicati in italiano, francese e portoghese:

Onu e cocaina: così la camorra usa i privilegi diplomatici per il traffico di droga“, di Lorenzo Bagnoli e Craig Shaw.
3 settembre 2017

Cerroni l’africano: il re della monnezza e gli appalti in Senegal“, di Cecilia Anesi e Lorenzo Bagnoli.
5 gennaio 2017

Le Groupe Pintus, des pieds et des mains pour entrer au Sénégal“, di Lorenzo Bagnoli, Lorenzo Bodrero e Momar Dieng.
8 agosto 2016

L’Afrique et le Sénégal, cibles du Groupe Pintus“, di Lorenzo Bagnoli, Lorenzo Bodrero, Momar Dieng e Craig Shaw.
8 agosto 2016

Imbroglio all’Onu“, di Lorenzo Bagnoli e Lorenzo Bodrero.
22 luglio 2016

Brincar com o ébola“, di Lorenzo Bagnoli, Lorenzo Bodrero e Craig Shaw.
2 luglio 2016

Pin It on Pinterest

Share This
Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter

Per ricevere al tuo indirizzo le nostre ultime inchieste, articoli e novità.

Sei stato iscritto con successo! Controlla la tua cartella SPAM per confermare l'iscrizione.