di Lorenzo Bodrero

Voce narrante del best seller internazionale Io sono il Mercato di Luca Rastello, “el viejo” afferma di aver rivoluzionato il mercato e il trasporto della cocaina negli anni ’80. E’ considerato uno degli autori principale della trasformazione della cocaina da droga di classe a droga popolare a cui è seguita una diffusione della “polvere bianca” in Europa senza precedenti.

Catturato nel 1994 e condannato a 17 anni di carcere nelle prigioni di massima sicurezza di tutta Italia, “el viejo” ha per anni gestito la parte logistica del trasporto di tonnellate e tonnellate di cocaina dal Sud America all’Europa, dai luoghi di produzione a quelli di consumo. Teologo, capace di parlare fluentemente sei lingue (tra cui Latino e Greco), due lauree e un master, “el viejo” rappresenta una pedina fondamentale per il successo delle operazioni di un moderno broker della cocaina.

“El viejo” rivolge le spalle alla telecamera durante tutta l’intervista e la sua voce è stata alterata per motivi di sicurezza.

L’autore desidera ringraziare con affetto Luca Rastello, Tekla Tv, Mario Esposito e Fulvio Visentini.