di Luca Rinaldi

Valgono 177 milioni di euro le opere incompiute lombarde. Per completarle servono 57 milioni a cui vanno aggiunti ulteriori 8,5 milioni (di competenza del ministero delle Infrastrutture) necessari ai lavori di ultimazione per il recupero o la costruzione di caserme e alloggi destinate alle Forze dell’ordine figlie del piano Prodi-Amato che quest’anno spegne dieci candeline e pochi risultati. La Lombardia pesa in questa poco onorevole graduatoria per il 4% sul totale nazionale, che supera i 4 miliardi di euro. Per completare le 762 opere lungo tutto lo stivale servirebbero 2 miliardi e mezzo che non si trovano. […]

Leggi l’articolo completo pubblicato su Il Corriere della Sera il 7 agosto 2017.
Photo credits: Dario Tagliabue

Pin It on Pinterest

Share This