Il centro di giornalismo di inchiesta Organized Crime and Corruption Reporting Project (OCCRP) ha vinto il Global Light Shining Award. Il premio è stato assegnato durante

Drew Sullivan (sx) e Miranda Patrucic (centro) ritirano il premio insieme a Stevan Dojcinovic (dx).

Drew Sullivan (sx) e Miranda Patrucic (centro) ritirano il premio insieme a Stevan Dojcinovic (dx).

la nona edizione della Global Investigative Journalism Conference andata in scena a Lillehammer, Norvegia, dall’8 al 10 ottobre.

L’inchiesta Unholy Alliances ha rivelato i legami tra la criminalità organizzata montenegrina, istituzioni pubbliche e mondo imprenditoriale, ponendo al centro il primo ministro del Montenegro Milo Djukanovic. Il risultato delle indagini svolte dal team di OCCRP – Miranda Patrucic, Dejan Milovac (MANS), Stevan Dojcinovic (KRIK) e Lejla Camdzic (OCCRP) – costituisce un grido di allarme verso una nazione la cui natura è quella di un vero e proprio stato-mafia.

Lorenzo Bodrero, reporter di IRPI, ha contribuito alla realizzazione di uno dei capitoli che formano l’inchiesta, dal titolo St. Nikola Island Front for Cigarette Smuggling.