Scoprendo quello che gli inquirenti inglesi non hanno potuto, i giornalisti di IRPI hanno ricostruito il puzzle di come la Camorra utilizzi il sistema finanziario inglese per nascondere i propri proventi illeciti.
 
La famiglia Righi è stata accusata dalla Procura Distrettuale Antimafia di Napoli di riciclare milioni di euro per conto della Camorra in tutto il mondo.
 
Uno schema di riciclaggio internazionale in cui l’Inghilterra, e Londra piu nello specifico, hanno giocato un ruolo chiave. E’ qui infatti che dal 2007 Antonio Righi e i suoi piu stretti collaboratori hanno aperto una serie di aziende utilizzate per opache operazioni finanziarie come l’acquisizione di squadre di calcio o l’apertura di pizzerie della catena Pizza Ciro che ha subito varie confische in Italia.
 
L’inchiesta di IRPI dimostra come le lasche regole del registro imprese d’Inghilterra permettano al crimine organizzato di aprire aziende senza controllo, come dimostra il caso di una delle aziende in cui compare Righi che ha avuto come segretario registrato la “Banda Bassotti”.

Pizza, friarielli e pounds, la ricetta per il riciclaggio a Londra“, di Cecilia Anesi, Matteo Civillini e Giulio Rubino.
18 luglio 2017

Pin It on Pinterest

Share This
Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter

Per ricevere al tuo indirizzo le nostre ultime inchieste, articoli e novità.

Sei stato iscritto con successo! Controlla la tua cartella SPAM per confermare l'iscrizione.