È una piattaforma progettata per favorire la condivisione di informazioni sensibili da parte di una fonte che preferisce restare anonima o che richiede un alto livello di sicurezza nella gestione della comunicazione.

Concepita nel 2013, IrpiLeaks è un’idea di IRPI, primo centro italiano di giornalismo di inchiesta, e realizzata dal Centro per la trasparenza e i diritti umani digitali, Hermes.

L’intero sistema utilizza Tor, un browser riconosciuto per l’alto livello di anonimato garantito agli utenti e costantemente soggetto a revisioni da parte di esperti della sicurezza. Con Tor, l’identità dell’utente e i contenuti di navigazione sono protetti da chi intercetta il traffico della rete. Attraverso IrpiLeaks è possibile inviare ai giornalisti di IRPI informazioni e documenti in forma anonima e sicura.
Accanto ai giornalisti, anche i cittadini hanno un ruolo importante nel denunciare abusi e corruzione. Troppo spesso una persona informata di fatti illeciti non denuncia per timore di ripercussioni fisiche o psicologiche. Tramite IrpiLeaks intendiamo ridurre al minimo questi rischi, così da incentivare le persone a fare un passo verso la legalità.

– La salvaguardia della fonte è per noi prioritaria: forniamo una piattaforma sicura e affidabile nella trasmissione delle informazioni in forma anonima

– Analizziamo e approfondiamo le segnalazioni ricevute per poi renderle pubbliche sotto forma di articoli giornalistici pubblicati sulle principali testate nazionali.

Con IrpiLeaks puoi segnalare episodi di malaffare, diventando parte di un processo virtuoso.

COSA POSSIAMO FARE

Siamo giornalisti e in quanto tali non sostituiamo l’autorità giudiziaria. Possiamo però analizzare la segnalazione inviataci, sentire altre fonti per confermarla, approfondirla e renderla pubblica.

Per aiutarci in questo lavoro – che a prima vista sembra semplice ma che in realtà richiede giorni o settimane – la tua segnalazione deve essere:

di interesse pubblico, nel senso più ampio del termine;

– precisa e meno generica possibile.

Ero alla ricerca di leader, ma mi sono reso conto che leadership significa essere il primo ad agire.

Edward Snowden

I FOCUS DI IRPILEAKS

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

La corruzione è uno dei mali endemici del nostro Paese. Gare di appalti truccate, conflitti di interesse, cartelli di aziende, clientelismo. Sono solo alcuni esempi che limitano la crescita dell’economia italiana, seppelliscono la meritocrazia e impongono un’arretratezza nelle infrastrutture e nei servizi ai cittadini. Se sei un dipendente pubblico e sei a conoscenza di condotte illecite e vuoi diventare parte di un processo virtuoso, con IrpiLeaks la tua identità è al sicuro.

CRIMINALITÀ ORGANIZZATA

Che le mafie abbiano permeato ogni strato della vita pubblica e privata in pressoché tutte le regioni del nostro Paese è un dato di fatto. Se sei a conoscenza di ingerenze di aziende o di personaggi vicini alla criminalità organizzata in uno specifico settore ma temi per la tua incolumità, IrpiLeaks garantisce un livello di sicurezza tra i più alti del settore.

SISTEMA
UNIVERSITARIO

Concorsi truccati, turbative d’asta, corruzione. Sono solo alcuni dei reati contestati a rettori, professori associati e professori ordinari in molti atenei italiani.

Le recenti indagini hanno scoperchiato un sistema clientelare all’interno delle nostre università conosciuto da molti ma mai abbastanza denunciato. Se sei a conoscenza di fatti quantomeno illeciti, inviaci la tua segnalazione.

Hai una segnalazione che esula dai due temi proposti ma che reputi
di pubblico interesse?

Leggi le istruzioni su come usare IrpiLeaks.

COME FUNZIONA

.

Prima di inviarci la tua segnalazione è importante che tu legga attentamente le informazioni contenute in questo link per la tua sicurezza. Ti consigliamo inoltre di leggere le nostre politiche editoriali e di gestione dei dati.

Devi per prima cosa scaricare, installare e utilizzare il browser Tor per accedere a IrpiLeaks. Esegui i seguenti passaggi:

1. Scarica il browser Tor

2. Fai doppio-clic sul file che hai scaricato ed estrai il Browser Tor in una cartella del tuo computer (o su una penna usb)

3. Apri semplicemente la cartella “Tor Browser” e clicca su “Apri Tor Browser”

4. Copia il seguente link http://ufwb2nvrbad2tx5j.onion e incollalo nella barra degli indirizzi di Tor.

5. Dopo aver inviato la segnalazione, conserva il codice numerico che compare sullo schermo per comunicare con noi.

Accertati di stare usando Tor, altrimenti non potrai accedere al link.
Sii paziente. Quando usi Tor, la navigazione è sempre più lenta del solito