Abidjan, capitale della Costa d’Avorio, è diventata uno snodo del narcotraffico fra Sudamerica ed Europa, e i profitti delle gang locali vanno a finanziare le guerre. Il porto di Anversa si conferma un fondamentale punto d’ingresso della droga nel nostro continente. Ma le fila di tutto sono tirate da Siderno, come dimostra una lunga indagine della polizia di Stato sul clan Comisso.
Siderno Hills: il cartello del narcotraffico tra Africa e Fiandre“, di Cecilia Anesi e Giulio Rubino.
14 novembre 2017
Share This