SOSTIENI IRPI

Produrre inchieste costa. La libertà di informazione non ha prezzo.

Il lavoro di IRPI è possibile grazie al contributo di alcune fondazioni filantropiche ed alla generosità di lettori e sostenitori. Ogni contributo è importante per sostenere un giornalismo libero e trasparente.

Per sostenere IRPI puoi scegliere una delle seguenti modalità:

È sufficiente firmare nel riquadro dedicato alle associazioni che trovi nei modelli di dichiarazione dei redditi (CUD, 730/1, Modello Unico Persone Fisiche) e inserire il codice fiscale di IRPI 94219220483

Il 5×1000 non rappresenta una spesa aggiuntiva. Se si decide di non destinare a nessuno il 5×1000 quella quota di IRPEF sarà comunque versata allo Stato.
Vai alla pagina 5×1000

Bonifico bancario

Puoi sostenerci inviandoci una donazione tramite bonifico bancario:

IRPI – Investigative Reporting Project Italy
Banca Etica
Via dell’Angolo 74/r, 50122 Firenze
IBAN: IT21I0501802800000011517521
Codice SWIFT: CCRTIT2T84A

Paypal o carta di credito

Per ricevere informazioni sulle donazioni destinate a IRPI o su come sostenere un progetto specifico anche attraverso una grande donazione, potete scrivere alla nostra responsabile del fundraising, Alessandra Gerbo alessandra.gerbo[at]irpi.eu.

Come spendiamo i tuoi soldi

Per trasparenza, ci teniamo a dirti che utilizzeremo così la tua donazione: l’80% servirà a finanziare il lavoro di inchiesta e i progetti, il 20% sosterrà i costi amministrativi e di attività non giornalistiche, come comunicazione e fundraising.

È grazie a queste funzioni che IRPI può crescere e strutturarsi, non sottovalutarne l’importanza.

  • Inchieste 80% 80%
  • Amministrazione 20% 20%