Se c’è un prodotto irrinunciabile per le tavole degli italiani, questo è senza dubbio l’olio d’oliva. Protagonista della tradizione culinaria nostrana, rappresenta per tutto il bacino del Mediterraneo un elemento fondamentale anche in termini industriali.

Ogni anno nel mondo si consumano oltre due milioni di tonnellate d’olio d’oliva. Un tale livello di consumo richiede enormi quantità di olio, di qualità ragionevole e a prezzi accessibili, per essere distribuito nei nostri supermercati.

Olio, extravergine con miscele e ‘correzioni’. E la forte tentazione della truffa“, di Cecilia Anesi, Lorenzo Bodrero e Giulio Rubino.
3 giugno 2013

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter

Per ricevere al tuo indirizzo le nostre ultime inchieste, articoli e novità.

Sei stato iscritto con successo! Controlla la tua cartella SPAM per confermare l'iscrizione.